Come si crea un video copertina Facebook e i suoi vantaggi

I social network sono sempre più presenti nella vita quotidiana, sia che si tratti di condividere ricordi ed emozioni personali, sia che si tratti di costruire una precisa strategia di marketing e comunicazione aziendale per un brand.

Ecco perché, in un mondo in cui i contenuti visuali contano sempre di più, è necessario, ad esempio, sapere come si crea un video copertina Facebook.

É dimostrato da tanti studi e ricerche che questo tipo di file multimediale, rispetto alle immagini statiche, ha una forte influenza sui followers e può rendere migliore l’impatto con la pagina aziendale al momento dell’iscrizione al sito.

Video copertina Facebook: perché è importante

Le video copertine nascono infatti come alternativa alle classiche immagini e, per la prima volta, vengono utilizzate da Netflix per alcune serie TV, tra cui Narcos che registra immediatamente una maggiore visibilità. Oggi, su Facebook, tutti gli utenti, sia privati che le pagine business, hanno la possibilità di caricare dei video come copertina.

I motivi per utilizzare una video per la cover di Facebook sono essenzialmente la loro capacità di attrarre persone su una determinata pagina rendendola quindi più accattivante e professionale.

Insomma, soprattutto se si gestisce una pagina Facebook aziendale, scegliere un video come copertina della pagina è una soluzione ideale rispetto all’immagine ormai poco utilizzata e meno coinvolgente.

Facebook Video copertina: le caratteristiche 

Per creare un video copertina Facebook è necessario che il file video rispetti alcuni parametri e un preciso formato richiesto dal social network.

I video devono avere una durata compresa tra 20 e 90 secondi. Ogni volta che la riproduzione termina, si attiverà automaticamente il loop: in pratica, il video inizia di nuovo da capo e potrebbe essere interessante sfruttare questa modalità di riproduzione per piacevoli effetti visivi. 

La risoluzione dei video copertina Facebook, invece, dovrà essere di 1080p. Poichè i video vengono automaticamente tagliati nella dimensione di 820 x 462 pixel è consigliato lasciare centralizzate le immagini e  posizionare i testi importanti al centro per evitare che questi scompaiano dal video.

Quando si vuole creare un video copertina Facebook ci sono due opzioni: si può optare per un formato standard, quindi magari con una risoluzione superiore a quella richiesta, lasciando al social network di Zuckerberg la capacità di adattarlo, oppure avvalersi di un software di video editing per far si che il video sia nel formato e nella risoluzione richiesta.

Come caricare video copertina Facebook

Una volta creato il video per la copertina Facebook, cosa che potrai realizzare sia con tools come Canva che Clipchamp, sicuramente facili e intuitivi anche per chi è alle prime armi, anche perché offrono alcune template facili da modificare, dovrai poi caricare i video sulla tua pagina. 

Ovviamente, se si ha maggior dimestichezza, meglio utilizzare software più professionali come Adobe Premiere e Final Cut Pro di Apple.

Se non disponi di video girati direttamente da te, che sono comunque la soluzione migliore perché mostrano al cliente una situazione reale, l’alternativa è quella di cercare sul web dei video royalty free, ovvero senza copyright e che quindi possono essere utilizzati liberamente in una pagina Facebook.

La procedura di caricamento dei video copertina su Facebook è semplice e veloce e richiede solo qualche minuto.

Dopo aver effettuato l’accesso alla tua pagina Facebook, sia da desktop che da device mobili, come smartphone e tablet, dovrai cliccare sulla voce “Cambia copertina” e scegliere l’opzione “Carica foto/video” dal menu a discesa.

Si aprirà una finestra e, dopo aver caricato il video, si potrà procedere a centrarlo e organizzarlo al meglio. A questo punto, il procedimento è quasi finito e si potrà scegliere una miniatura per il video copertina Facebook che sarà la prima cosa che l’utente visualizza.

Se vuoi scoprire di più su come sfruttare al meglio i contenuti e il content marketing per la tua attività: Contatta Marketing Formula! Scopri come l’inbound può aiutarti a ottenere il massimo dalla tua attività online.

Articoli correlati

Web Advertising
Digital Marketing
Marketing Formula

Web Advertising: cos’è? Chi è il web advertiser?

Da diversi anni il modo di comunicare, informarsi e interagire è cambiato, oggi le aziende devono intercettare il proprio target utilizzando una comunicazione prevalentemente online. L’utilizzo diffuso dei dispositivi mobili e l’evoluzione delle reti internet, ha portato oltre il 90% dei consumatori a spostare l’attenzione online, in particolar modo, quando si tratta di acquistare un

Leggi Tutto »
campagne dem
Digital Marketing
Marketing Formula

Cosa sono e come usare le campagne DEM?

Le campagne DEM sono uno dei tanti strumenti di marketing a disposizione delle aziende e dei professionisti per far crescere il business. L’utilizzo delle DEM può avere diverse finalità, tra cui quella di migliorare il dialogo con i propri clienti e di proporre offerte mirate e di reale interesse per il proprio pubblico. In particolare,

Leggi Tutto »
spotify advertising
Digital Marketing
Marketing Formula

Come utilizzare la piattaforma di annunci Spotify Advertising

Spotify conta più di 400 milioni di utenti attivi in tutto il mondo e quasi 170 milioni utilizzano un account premium. Un utente trascorre mediamente circa 3 ore al giorno su Spotify, con questi numeri è facile intuire l’importanza di Spotify Advertising. Parliamo della piattaforma pubblicitaria di Spotify che permette la creazione e la gestione

Leggi Tutto »
Torna su

Questo sito web utilizzi cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare traffico. Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi