Inbound social media marketing: una strategia che funziona

Tra le varie strategie da mettere in atto per crescere sul web, l’inbound social media marketing è una delle migliori.

Di per sé, l’inbound marketing online è già molto efficace. In quanto seguendo questa strategia si ha la possibilità di attrarre e convertire possibili clienti con contenuti accattivanti e di valore.

Per questo motivo, l’uso dell’inbound marketing applicato ai social media, e magari a un funnel di vendita, può rivelarsi davvero ideale per riuscire a migliorare la propria presenza sui canali sociali come Facebook, Instagram, Tik Tok.

Lavorare con l’inbound marketing su questi canali facilita la connessione col proprio target, stimola la relazione con gli utenti e porta inevitabilmente traffico al sito web, con relativa conversione. Vediamo rapidamente in cosa consiste l’inbound marketing applicato ai social.

Inbound marketing: per contenuti di valore sui social network

Una strategia di marketing online che si rispetti deve comprendere un buon lavoro di inbound marketing. Con il digital inbound si creano contenuti di valore, che hanno obiettivi ben specifici.

Attrarre, convertire, vendere e trasformare i clienti in promotori. I contenuti sono solitamente creati su blog e siti internet della attività online, o siti web aziendale.

L’inbound social media marketing non fa altro che replicare questa strategia sui social, seguendo precise regole per fare in modo che i contenuti dei post, foto, video o siano efficaci e raggiungano immediatamente il pubblico in target.

Per riuscire a sfruttare al meglio questo tipo di strategia, è necessario anche creare un piano editoriale, per evitare di ripetersi e annoiare, per proporre sempre cose nuove che siano però legate da un filo conduttore.

L’inbound social media marketing insieme a una corretta piramide dei contenuti, rispettando le ultime tendenze dei social network, permetterà di creare un piano di pubblicazione, che permetta di convogliare un maggior numero di: like, condivisioni, commenti e interazioni con il sito web, oppure verso una landing page.

Inbound social media marketing: come applicare la strategia ai social

Ci sono più di due milioni di utenti sulle piattaforme social di tutto il mondo. Com’è facile intuire, essere presenti in modo costante e corretto su Facebook o Instagram consente al brand di conquistare, alla lunga, una più grande fetta di mercato, ampliando il proprio pubblico.

L’inbound marketing va a braccetto con i social, perché la creazione di contenuti di valore, che vadano oltre le semplici informazioni, è sempre bene accetta da parte degli utenti.

Non occorre essere presenti, però, su tutti i social. Si può sfruttare l’inbound social media marketing per social network specifici, nei quali l’azienda è meglio posizionata o che rispecchino in maniera più efficace i valori del brand stesso.

Ma come creare una strategia di inbound marketing efficace per i social media?

Puoi seguire questi suggerimenti:

  • Definizione del proprio target. Che si operi nel B2B o nel B2C, il pubblico è costituito da individui di più tipologie. Va definita bene la buyer persona in base a varie caratteristiche, tra le quali ci sono anche, ovviamente, bisogni, interessi e comportamenti. 
  • Individuazione dei social più adatti. Se si conosce bene il proprio pubblico, si conosce già il social sul quale puntare. Un fotografo deve puntare su Instagram. Un editor funziona meglio su Facebook.
  • Creare contenuti originali, validi. Guardarsi attorno è importante per capire come si comporta al concorrenza, ma poi è necessario muoversi sulle preferenze del proprio target. Video, immagini, notizie da condividere non devono mancare.
  • Elaborare un buon piano di social media marketing: bisogna unire i tasselli e organizzare bene i contenuti in base agli obiettivi e ai valori che si vogliono trasmettere. L’inbound social media marketing aiuta a favorire relazioni con i follower, il che aiuterà a raggiungere prima una conversione.
  • Monitorare i successi, capire quali post funzionano e quali meno e sulla base di questi risultati imparare a gestire i social in maniera corretta.

Mettere il pubblico al primo posto è la base del digital inbound, che funziona perfettamente nei social, dove l’utente va per svago e trovando spunti per idee, e soluzioni a desideri e bisogni.

Se hai bisogno di una strategia di inbound marketing che funzioni per la tua attività, e non sai come fare per ottenere risultati concreti: Contattaci!

Articoli correlati

aumentare follower su Instagram
Social Media Marketing
Silvia

Come aumentare follower su instagram: Guida Passo dopo Passo

La presenza di un brand su Instagram è divenuta fondamentale, negli ultimi anni, il social “delle foto” si è trasformato in una vera e propria risorsa, per questo motivo aumentare follower su Instagram è necessario per far crescere il fatturato dell’azienda e la sua esposizione al pubblico. Creare contenuti importanti e visivamente piacevoli stimola il

Leggi Tutto »
inbound social media marketing
Digital Marketing
Silvia

Inbound social media marketing: una strategia che funziona

Tra le varie strategie da mettere in atto per crescere sul web, l’inbound social media marketing è una delle migliori. Di per sé, l’inbound marketing online è già molto efficace. In quanto seguendo questa strategia si ha la possibilità di attrarre e convertire possibili clienti con contenuti accattivanti e di valore. Per questo motivo, l’uso

Leggi Tutto »
Torna su

Questo sito web utilizzi cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare traffico. Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi