Facebook Lead Generation: quali strategie attuare?

Quando si parla di Facebook lead generation ci si riferisce a un insieme di attività che puoi porre in essere per ottenere nuovi clienti attraverso il social network e, di conseguenza, aumentare le tue vendite di prodotti e servizi. 

Ma quali strategie attuare per una buona Faceboook lead campaign?

Facebook lead generation, perché ti conviene? 

Prima di comprendere cos’è la lead generation Facebook e come puoi strutturare un buon percorso di acquisizione di nuovi clienti, permettici di ricordare per quale motivo ti conviene strutturare una campagna generazione contatti Facebook.

Facebook è infatti uno dei social network ideali in cui puoi fare business, considerato che i costi in termini di denaro, tempo ed energie sono spesso competitivi e, a seconda del tuo target, i rendimenti che potresti ottenere sono davvero straordinari.

A fronte di un costo per clic molto competitivo, e inferiore a quello della maggior parte degli altri strumenti di advertising (come AdWords), infatti, riuscirai a ottenere risultati monitorabili ed efficaci in termini di incremento dell’engagement, consapevolezza del brand e, soprattutto, generazione di lead (contatti).

Come creare una strategia di lead generation Facebook 

Quanto sopra premesso, cerchiamo di abbozzare alcuni passi fondamentali per la creazione di una strategia di lead generation Facebook immaginando un ideale percorso che dovrebbe consentirti di raggiungere in tempi rapidi l’acquisizione di nuovi lead.

Creare contenuti personalizzati per il tuo target

Uno dei passi fondamentali che dovresti compiere in tal senso è certamente rappresentato dalla creazione di contenuti personalizzati per il tuo target. Ovvero, contenuti di valore, che siano declinati sulla base del tuo pubblico di riferimento e delle diverse fasi del funnel.

Generalmente, i risultati migliori possono essere ottenuti con un mix di diverse tipologie di contenuti tra articoli testuali, infografiche, video, webinar e altro ancora: fonti informative che ti permetteranno di catturare tutti coloro i quali si trovano in una fase “esplorativa”, nella parte alta dell’imbuto, e che naturalmente non saranno equivalenti a tutti coloro che, alla fine, compreranno i tuoi prodotti o i tuoi servizi.

Creare contenuti specifici per chi è interessato

Una volta che hai creato contenuti informativi più ampi, dedicati a chi sta esplorando diverse opportunità, puoi passare alla produzione e alla diffusione di contenuti più specifici, che possano essere rivolti a tutte quelle persone che hanno già avuto una conoscenza del tuo brand, e che non hanno tuttavia ancora deciso di puntare su di te.

Ricorda che nel far ciò dovresti cercare di indirizzare il tuo pubblico sul tuo sito, e sfruttare il valore informativo del pixel di Facebook per le tue campagne di remarketing.

Promuovere contenuti di qualità 

Una volta che hai prodotti i contenuti appartenenti alle categorie di cui sopra hai probabilmente tra le mani diverse informazioni su quali siano stati i contenuti di maggiore qualità, ovvero quelli che hanno ottenuto i migliori risultati.

Partendo da ciò, potresti sfruttare tali contenuti in ottica promozionale, con campagne di traffico mirate. Quindi, crea degli schemi che possano permetterti di salvare i dati di quelle persone che non hanno ancora convertito, ma sono nella fase immediatamente precedente: ti permetterà di poterle ricontattare anche attraverso e-mail, incrementando così la qualità nell’esperienza di contatto con il tuo brand e stimolarle verso la conversione.

A questo punto del nostro breve approfondimento è abbastanza evidente quanto le scorse righe abbiano rappresentato una chiara semplificazione di tutte le attività che potresti porre in essere per alimentare una buona strategia di lead generation Facebook.

Per poterne sapere di più, e scoprire come una campagna di generazione di contatti sul social network possa dare una marcia in più alla tua attività, ti consigliamo di contattarci a questi recapiti: i nostri specialisti condivideranno con te tutto ciò che possiamo fare per permetterti di ottenere risultati tangibili e concreti in tempi rapidi!

Articoli correlati

Web Advertising
Digital Marketing
Marketing Formula

Web Advertising: cos’è? Chi è il web advertiser?

Da diversi anni il modo di comunicare, informarsi e interagire è cambiato, oggi le aziende devono intercettare il proprio target utilizzando una comunicazione prevalentemente online. L’utilizzo diffuso dei dispositivi mobili e l’evoluzione delle reti internet, ha portato oltre il 90% dei consumatori a spostare l’attenzione online, in particolar modo, quando si tratta di acquistare un

Leggi Tutto »
campagne dem
Digital Marketing
Marketing Formula

Cosa sono e come usare le campagne DEM?

Le campagne DEM sono uno dei tanti strumenti di marketing a disposizione delle aziende e dei professionisti per far crescere il business. L’utilizzo delle DEM può avere diverse finalità, tra cui quella di migliorare il dialogo con i propri clienti e di proporre offerte mirate e di reale interesse per il proprio pubblico. In particolare,

Leggi Tutto »
spotify advertising
Digital Marketing
Marketing Formula

Come utilizzare la piattaforma di annunci Spotify Advertising

Spotify conta più di 400 milioni di utenti attivi in tutto il mondo e quasi 170 milioni utilizzano un account premium. Un utente trascorre mediamente circa 3 ore al giorno su Spotify, con questi numeri è facile intuire l’importanza di Spotify Advertising. Parliamo della piattaforma pubblicitaria di Spotify che permette la creazione e la gestione

Leggi Tutto »
Torna su

Questo sito web utilizzi cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare traffico. Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi