Definizione e importanza del digital advertising

Investire in pubblicità è fondamentale per il successo di un business, le strategie di marketing e comunicazione aziendali non possono esularsi da quello che oggi viene definito digital advertising.

Approfondire questo settore permette alle imprese di individuare quali sono i canali online e i dispositivi su cui puntare per promuoversi efficacemente.

Cos’è il Digital Advertising

Il Digital Advertising o pubblicità online è una modalità di sponsorizzazione sulla rete tramite siti web e applicazioni mobili, utilizzata dalle aziende per far conoscere i propri prodotti o servizi online.

Attraverso strategie di marketing online è possibile raggiungere più facilmente obiettivi in target, con costi contenuti e misurabili, cosa non possibile con l’advertising tradizionale.

I canali principali su cui viene declinata la pubblicità sono quelli più utilizzati dagli utenti: social network, siti web, motori di ricerca, video, newsletter.

L’investimento richiesto in Digital advertising è alla portata di tutte le aziende, anche quelle più piccole, differentemente da quanto avviene con la pubblicità tradizionale.

Un ulteriore vantaggio della pubblicità online è quella di poter puntare anche sul marketing omnicanale, un approccio che vede al centro il cliente, fornendogli un’esperienza di acquisto ad hoc che segue una linea coerente su tutti i canali online.

Formati del Digital advertising

Lo sviluppo della strategia di pubblicità online è affidata allo specialist digital marketing o a un’agenzia di comunicazione o marketing digitale.

Come anticipato, sono disponibili diversi canali e formati per raggiungere il proprio target di clienti e gli obiettivi della campagna digital, vediamoli nel dettaglio.

Display Advertising

È il tipo di formato più utilizzato che include banner di ogni tipo, inseriti nella pagine web visitate dagli utenti; rich media, ovvero, contenuti multimediali interattivi che invogliano l’utente a compiere un’azione per aumentare l’engagement, come ad esempio, espandere o comprimere l’adv.

E i video instream e outstrem, i primi appaiono prima, durante o dopo la riproduzione di un contenuto video; i secondi non c’entrano col contenuto, sono posizionati all’interno di un articolo e si avviano quando il lettore fa scroll della pagina.

Social Media ADV

Sono annunci pubblicitari a pagamento diffusi all’interno della piattaforme di social network come Facebook, Instagram o LinkedIn.

Questi canali sono i più usati dalle aziende per intercettare pubblico interessato e acquisire clienti.

Gli annunci social ADV sono quelli che riescono a ottenere più conversioni, se realizzati basandosi su una strategia di marketing ben strutturata con alla base uno studio approfondito del mercato e del pubblico di riferimento.

Search Advertising

Ovvero, l’acquisizione di visibilità tramite motori di ricerca. In questo caso il messaggio pubblicitario deve essere in grado di intercettare il search intent dell’utente, motivo per il quale un ADV su questo canale è spesso associato il più delle volte alla keyword advertising.

L’utente digita delle query specifiche per effettuare una ricerca su un argomento di suo interesse, l’azienda deve conoscere quali sono le parole e gli argomenti del proprio target e puntare su di essi con una strategia ADV ottimizzata per proporre i propri prodotti e/o servizi.

Email Marketing

Una strategia di marketing diretto che tramite l’invio di messaggi commerciali all’utente, pone l’obiettivo di ottimizzare e aumentare l’efficacia della comunicazione tra target e azienda.

È uno strumento molto utile per acquisire nuovi clienti oppure per fidelizzare quelli che hanno già avuto uno o più contatti con l’azienda.

Affiliate Marketing

Con questo canale promozionale, l’azienda può vendere i prodotti e i servizi tramite terzi. Quest’ultimi, per ogni vendita gestita ed effettuata, ottengono una percentuale, i benefici per l’azienda principale sono maggiore visibilità dei prodotti/servizi e aumento delle vendite e del fatturato.

Come si misurano le performance del Digital Advertising

I formati e le opportunità offerte dal digital advertising sono numerose, ma ciò che è davvero importante, oltre alla scelta dei canali più adatti alla propria strategia di marketing, è la possibilità di misurare le performance dei propri sforzi pubblicitari.

Il Digital Advertising offre la possibilità di calcolare il ROI (return on investment) attraverso delle metriche e degli indicatori di performance, i famosi anche KPI in marketing.

Del resto, ogni azione di marketing, dalla campagna digital ad altre attività on-site, può essere misurata con set di metriche specifiche, è compito dello specialist in digital marketing, individuare quelle più corrette basandosi sugli obiettivi della strategia attuata.

In linea generale è comunque sempre utile misurare i KPI di marketing, tra i più diffusi ci sono:

  • Customer Acquisition Cost – CAC
  • Customer Lifetime Value – CLV
  • Reach: numero di utenti unici che visualizzano un contenuto
  • Impression: numero di visualizzazioni di un contenuto
  • Bounce rate: frequenza di rimbalzo, ovvero, il numero di utenti che lascia la pagina o un sito dopo pochi secondi senza compiere nessun tipo di azione

In conclusione, è evidente che la pubblicità online offre molti più vantaggi di quella tradizionale, perché permette una comunicazione personalizzata in base a delle analisi sul target e le sue abitudini.

Un  maggior controllo dell’investimento, che non deve essere necessariamente altissimo, e la possibilità di monitorare ogni azione pubblicitaria in tempo reale per apportare eventuali interventi migliorativi alla campagna e renderla più efficiente.

Articoli correlati

Web Advertising
Digital Marketing
Marketing Formula

Web Advertising: cos’è? Chi è il web advertiser?

Da diversi anni il modo di comunicare, informarsi e interagire è cambiato, oggi le aziende devono intercettare il proprio target utilizzando una comunicazione prevalentemente online. L’utilizzo diffuso dei dispositivi mobili e l’evoluzione delle reti internet, ha portato oltre il 90% dei consumatori a spostare l’attenzione online, in particolar modo, quando si tratta di acquistare un

Leggi Tutto »
campagne dem
Digital Marketing
Marketing Formula

Cosa sono e come usare le campagne DEM?

Le campagne DEM sono uno dei tanti strumenti di marketing a disposizione delle aziende e dei professionisti per far crescere il business. L’utilizzo delle DEM può avere diverse finalità, tra cui quella di migliorare il dialogo con i propri clienti e di proporre offerte mirate e di reale interesse per il proprio pubblico. In particolare,

Leggi Tutto »
spotify advertising
Digital Marketing
Marketing Formula

Come utilizzare la piattaforma di annunci Spotify Advertising

Spotify conta più di 400 milioni di utenti attivi in tutto il mondo e quasi 170 milioni utilizzano un account premium. Un utente trascorre mediamente circa 3 ore al giorno su Spotify, con questi numeri è facile intuire l’importanza di Spotify Advertising. Parliamo della piattaforma pubblicitaria di Spotify che permette la creazione e la gestione

Leggi Tutto »
Torna su

Questo sito web utilizzi cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare traffico. Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi